Zona

Santa Maria Novella

Da sempre, in questa antica “Officina” si è continuato e si continua tuttora ad inventare nuovi ed esclusivi prodotti molto apprezzati in tutto il mondo.

Storia

Inizio attività: 1612

L’Officina Profumo-Farmaceutica di S.M. Novella è una delle farmacie più antiche nel mondo; ha origine nel XIII secolo, per opera dei frati domenicani che in quel epoca si stabilirono a Firenze e dove iniziarono l’attività di assistenza medica ai confratelli infermi per poi passare intorno all’anno 1381 alla ideazione di preparati curativi quali l’Acqua di Rose, considerato in quei tempi sia un efficace disinfettante di ambienti (specialmente durante le pestilenze) sia un blando medicinale da diluire con il vino o per ingerire delle pillole. L’anno di fondazione di questa antica farmacia, tuttavia, si fa risalire al 1612 perché da quell’anno fu dato ancora maggiore impulso allo studio relativo alla preparazione dei medicinali dando così inizio a nuove esperienze farmaceutiche che resero famosa la farmacia domenicana. Direttore della farmacia in quell’anno era Fra Angiolo Marchissi, abile studioso di chimica e noto alchimista (“arte” molto considerata in quei tempi) il quale contribuì in modo decisivo, attraverso la elaborazione di nuovi efficaci prodotti, ad accrescere la fama della farmacia, tanto da poter denominare la stessa, per disposizione del Granduca di Toscana “Fonderia di Sua Altezza Reale”. Molte essenze e profumi sono ancora realizzati con formule studiate nel Rinascimento per Caterina de’ Medici.

Contatti

Indirizzo: Via della Scala, 16

Sito web: http://www.smnovella.it

Email: officina@smnovella.com

Telefono: +39 055 216276