Zona

Fuori le Mura

blank

pasticceria dolce e salata, pranzi

Storia

Inizio attività: 1919, febbraio

Era da poco finita la grande guerra quando nel 1919 la famiglia Maggini aprì l’omonima pasticceria in Viale Regina Vittoria, ora denominato Viale Don Minzoni. Grazie all’esperienza dei maestri pasticceri e cioccolatieri della famiglia, il locale divenne presto punto di riferimento nel quartiere e in città. I Maggini, dal punto di vista commerciale, si rivelarono dei precursori: aprirono infatti un altro locale in Via della Colonna ed una sala per ricevimenti in Via Masaccio. Passarono gli anni ed il viale cambiò nome tre volte diventando prima Viale Principessa Clotilde, in seguito Viale Italo Balbo, e infine Viale Don Minzoni. La pasticceria rimase però sempre nella stessa sede al numero 66 rosso.
Il locale conta su una numerosa clientela che la mattina si avvicenda nella pasticceria per gustare i fantastici cremini, le sfoglie di tutti i tipi tra le quali la ricercata “pere e cioccolato”, e la caffetteria che vanta svariati tipi di cappuccino e caffè. All’interno del locale sono esposte le foto della Pasticceria Maggini degli anni Venti, le vecchie licenze e una serie di stampe che restituiscono le immagini del quartiere nei primi anni del Novecento. Rimanendo fedeli alla storia del locale, gli attuali titolari hanno fatto realizzare la nuova insegna con i caratteri dell’epoca.

Contatti

Indirizzo: Viale Don Minzoni, 66/r

Email: santino.bar@libero.it

Telefono: +39 055 0462061